Galway

Deliziosa città dell'ovest dell'Iranda, da molti considerata la vera capitale culturale del paese; Galway è anche una delle mete preferite dei viaggiatori che decidono di visitare l'Isola di Smeraldo

Capitale dell'omonima contea, adagiata nella parte nord-orientale della baia e, da molti, considerata la vera capitale culturale del paese. La sua storia nasce con un primitivo castello sorto nel 1124 attorno a cui, probabilmente, sorse un insediamento successivo. Circa un secolo dopo questo luogo fu espugnato dagli anglo-normanni. Attorno al XV secolo la città ebbe un suo sindaco e una quasi totale libertà e indipendenza dalla corona britannica. Ma ciò non significa che la situazione della città fosse tranquilla, anzi i rapporti con le popolazioni gaeliche erano tutt'altro che buoni: ancora sul finire del 1500 l'ingresso in città alle popolazioni di origine gaelica non era consentito.

Nel periodo del medioevo la città era guidata da una ristretta cerchia di famiglie in larghissima maggioranza normanne e di estrazione mercantile: fu questa caratteristica a fare della città uno dei più importanti centri commerciali, in particolare nei traffici con Spagna e Francia. Sono anni politicamente movimentati questi che videro Galway dapprima fedele al governo britannico, poi alleata all'Irlanda Confedrata di Kilkenny. Nel periodo della conquista cromwelliana la città cadde sotto le armate di Cromwell dopo un drammatico assedio durato ben nove mesi. Negli anni succesivi la città si ribellò anche contro Ggliemo d'Orange per cadere però dopo la Battaglia di Aughrim del 1691. Comincia un periodo di declino che durò molto a lungo.

Galway è considerata la vera capitale culturale dell'Irlanda e, soprattutto, della cultura gaelica. È una delle città più frequentate da viaggiatori e turisti, proprio per la sua vivacità culturale e per la bellezza del suo centro storico. Qui si trova infatti uno degli edifici medioevali più belli del paese, quel Palazzetto dei Lynch che, una volta, era il centro del potere. A Galway si trova la St Nicholas Collegiate Church che è la più grande chiesa medioevale tuttora in uso nel paese. Fondata nel 1320 è una chiesa protestante a cui fa da contraltare la cattolica Cathedral of Our Lady Assumed into Heaven and Saint Nicholas. Non molto lontano da qui si trova l'edifico dell'Università Nazionale dell'Irlanda a Galway una delle più importanti di Irlanda con i suo quasi 15000 studenti.

galway

Galway, come dicevamo prima, è una città frequentatissima dai turisti anche per le sue numerose attività culturali e i suoi eventi come il Galway Early Music Festival, il Galway Film Fleadh, il Galway Arts Festival, il Galway Races, il celeberrimo Galway International Oyster Festival e molti altri. A Galway ha sede un importante teatro in cui vengono rappresentate commedie e lavori esclusivamente in gaelico: questo luogo è moto amato dagli abitanti della città che sono particolarmente legati alla cultura gaelica in generale.

Per quanto riguarda le infrastrutture a Galway c'è un aeroporto che collega la città con Dublino, con Londra, Birmingham, Edimburgo, Manchester e Lorient. Dal punto di vista ferroviario ci sono circa sei collegamenti giornalieri con Dublino e altri per Cork, Limerick, Tralee e Waterford.



(1) Commenti

amedeo
12 settembre 2017, 11:56
Buon giorno,
sono un macellaio con oltre venti anni di esperienza e conosco molto bene i prodotti irlandesi. Mi piacerebbe molto approfondire questo argomento per un eventuale trasferimento o opportunità di lavoro affini.
Grazie del Vs tempo e aspetto notizie per un confronto

Scrivici se hai domande o commenti sull'Irlanda

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *

Email *

Commento