Cork

È la più importante città del sud dell'Irlanda, anzi spesso viene addirittura chiamata "capitale del sud". Si tratta di una città dalla storia antica e dalla notevolissima vivacità culturale; nel 2005 fu addirittura dichiarata Capitale Europea della Cultura

Cork, capoluogo della contea omonima è anche la seconda città per popolazione dopo Dublino. Siamo all'estremo sud dell'isola, sulla foce del fiume Lee che separa in due la città. Cork è una città che, dal punto di vista culturale è andata nel tempo ad acquisire un'importanza sempre maggiore, fino ad essere dichiarata anche, nel 2005, Capitale Europea della Cultura.

Cork è una città che vanta origini piuttosto antiche; se ne trova infatti traccia già in alcuni documenti risalenti al 1185 ma esisteva già, come centro monastico, nel VI secolo. Nei secoli successivi la città, come altri luoghi dell'isola, fu centro di invasioni e devastazioni da parte di popolazioni vichinghe; devastazioni che portarono a continue riedificazioni e ad una più o meno definitiva costruzione di mura difensive. Ma Cork ebbe una notevole importanza anche in epoca moderna; fu infatti uno dei luoghi principali per l'IRA oltre ad essere una roccaforte per gli oppositori del Trattato Anglo-Irlandese nel periodo della guerra civile del 1922.

Cork è una città in cui non mancano certo luoghi di particolare interesse, sia storico sia architettonico; tra di essi troviamo sicuramente due cattedrali come la St Mary's Cathedral e la St Finbarre's Cathedral. Si tratta di una città decisamente affascinante il cui "centro" è rappresentato dalla St Patrick Street, la via principale della città. Invece la zona commerciale della città si snoda attorno alla Grand Parade. Dal punto di vista architettonico si può affermare che la città abbia un aspetto prevalentemente di stile Georgiano. Probabilmente l'edificio più conosciuto di Cork è la sua Torre Campanaria con le sue facciate in arenaria e i suoi orologi che segnano ciascuno un orario diverso. Un altro edificio conosciutissimo è il City Hall, ricostruito dopo essere stato bruciato nel 1920 durante la guerra d'indipendenza.

cork

Nonostante sia una città relativamente piccola Cork ha una vivacità culturale incredibile: cinema, musica, teatro, danza sono attività che in città rivestono un ruolo importantissimo. Molti sono i luoghi consacrati alla cultura come il Corcadorca Theatre, la Cork School of Music e il Crawford College of Art & Design. Notevoli alcune manifestazioni come il Cork Film Festival e il Cork Jazz Festival.

Dal punto di vista delle infrastrutture legate ai trasporti Cork è servita dalla stazione di Cork Kent e dall'aeroporto che è uno dei principali d'Irlanda: pur non essendo uno scalo di dimensioni rilevantissime è scalo per oltre dieci compagnie che collegano la città con circa 50 destinazioni; si tratta comunque di uno scalo in continua crescita, sia dal punto di vista delle strutture sia dal punto di vista del numero di passeggeri.



Scrivici se hai domande o commenti sull'Irlanda

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *

Email *

Commento